Anucyia Victor

per

mail online

coca

Hai mai pensato a cosa succede nel tuo organismo dopo aver bevuto una lattina di Coca-Cola?

Un’infografica mostra a cosa vai incontro dal primo sorso fino a 60 minuti dall’assunzione della bevanda.

A cura di un farmacista britannico, il Dott. Niraj Naik, questo articolo è comparso sul suo blog The Renegade Pharmacist

COCA2

NEI PRIMI 10 MINUTI: 

Hai appena ingerito 10 cucchiaini di zucchero, pari al 100% della dose giornaliera consigliata di zuccheri.

Non vomiti solo per l’azione dell’Acido Fosforico che mitiga la dolcezza del gusto della bevanda.

20 MINUTI: 

Picco glicemico, con elevata produzione di Insulina. Il fegato risponde cercando di convertire tutti gli zuccheri che può in grassi.

40 MINUTI:

Completato l’assorbimento della caffeina. Le pupille si dilatano, la pressione sanguigna aumenta, in tutta risposta il fegato pompa ulteriore zucchero nel sangue. I recettori di Adenosina nel cervello sono inibiti per prevenire sonnolenza.

45 MINUTI: 

L’organismo aumenta la produzione di Dopamina, stimolando i centri del piacere siti nel cervello (medesimo meccanismo d’azione dell’Eroina).

> 60 MINUTI: 

  • L’Acido Fosforico si lega a Calcio, Magnesio e Zinco nell’intestino, promuovendo un incremento del metabolismo. Tutto questo è aggravato dall’elevato tenore di zuccheri e dolcificanti artificiali, aumentando anche l’espulsione di Calcio con le urine.
  • Le proprietà diuretiche della caffeina cominciano a farsi sentire: hai bisogno di fare pipì. Andrai così a perdere il Calcio, lo Zinco ed il Magnesio legati all’Acido Fosforico (oltre a Sodio, elettroliti ed acqua).
  • Quando finisce la festa, si ha un calo glicemico. Potresti diventare irritabile e/o rallentato. Inoltre hai appena espulso tutta l’acqua presente nella Coca-Cola, non senza aver prelevato dall’organismo un aserie di elementi molto importanti.